31 agosto, ore 21.15
Entroterre Festival

Ecanés Trio

Ecanés è il nuovo progetto musicale di Giovanni Seneca.

Le sue chitarre ci guidano in un percorso che fonde la tradizione classica con quella popolare.
Nelle composizioni troviamo riferimenti e citazioni che provengono da diverse aree geografiche e musicali: dai balcani al sud Italia dalla musica barocca a sonorità contemporanee.

Ecanés è un’anagramma e con lo stesso percorso i brani vengono permutati rispetto alle fonti di ispirazione. L’utilizzo di diversi tipi di chitarre (classica, battente e flamenca) esalta le sfumature di ogni composizione. Di particolare interesse l’utilizzo della chitarra battente, tipica della tradizione del sud Italia fin dal XIV secolo.Il suono di questo antico strumento è inconfondibile ed è diametralmente opposto a quello delle normali chitarre ed è più simile ad un clavicembalo o un saz.
E’ ancora molto usato nella musica tradizionale, ma in questo cd attraverso le composizioni di Seneca approda a nuove sonorità che ne esaltano la sua anima antica e popolare al tempo stesso.
Le percussioni, il contrabbasso fanno da contrappunto a questo percorso estetico. Le timbriche antiche e mediterranee come quelle del riq, della darbuka o dei tamburi a cornice accompagnano l’ascoltatore in questo viaggio nel tempo e nelle culture, ricreando un paesaggio sonoro unico e avvolgente.



Trio Ecanés

Giovanni Seneca chitarre e composizioni

Francesco Savoretti percussioni

Gabriele Pesaresi contrabbasso

 

www.entroterrefestival.it

Biglietto unico 10€

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com
 

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • White Google+ Icon