25 agosto, ore 21.15
ATTI SONORI e Musica Insieme

HISTOIRE DU SOLDAT

musiche di Stravinskji

ATTI SONORI mette in scena l'Opera "povera" che Igor Stranvinskij compose nel 1918, contro i canoni fastosi ed ingombranti dell'Opera lirica tradizionale.
La vicenda è tratta dalla tradizione fiabesca russa e ha come protagonista un soldato, vittima del conflitto mondiale del 1915/18.
La storia del soldato riguarda l’umanità nel suo complesso e, in particolare, il tema dell’impossibilità dell’uomo di sfuggire al proprio destino.

L’Histoire du Soldat | di Gianluca Cheli
Quest’opera fu pensata inizialmente come opera per marionette: un prodotto artistico semplice ed immediato, con una forte componente simbolica. Ecco che il gesto grafico viene scelto come segno marionettistico per svelare il cupo retrogusto delle atmosfere ironiche, delineate musicalmente da Stravinskij nella sua opera da camera.
Elementi che ritornano nel segno espressivo del piano più sommerso dell’Histoire du Soldat: quella malinconica, e tutto sommato un po’ buffa, sensazione di predeterminazione, unita alla follia creativa delle fiabe russe, da cui l’opera prende spunto.

ORCHESTRA DEL BARACCANO
direttore Giambattista Giocoli

Roberto Noferini violino
Fabio Quaranta contrabbasso
Daniele Titti clarinetto
Davide Fumagalli fagotto
Fabio Codeluppi tromba
Valentino Spaggiari trombone
Simone Benedetti percussioni

In caso di pioggia l'evento si terrà il 27 agosto, alla stessa ora

Biglietto unico 10€

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com
 

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • White Google+ Icon